Intervista a Simone Douani

SimoneDouaniPerché hai deciso di candidarti con Moving Forward?
La lista civica Moving Forward, composta di candidati provenienti da diverse realtà professionali (ricerca, medicina, arte e spettacolo per esempio), rappresenta, a tutti gli effetti, la nuova immigrazione italiana a Londra. Per questo ho deciso di candidarmi con Moving Forward: perché ritengo che sia importante dare visibilità a questa comunità così eterogenea dalle molteplici potenzialità.

Perché i Comites sono importanti per l’emigrazione italiana a Londra?
Sono a Londra dal 2009 e sono convinto sia una grande città, ricchissima di opportunità per chiunque le sappia cogliere. Essere Italiani a Londra, implica, indubbiamente, uno spirito di adattamento necessario per capirne il suo “funzionamento.” In questo il ruolo dei Comites deve rappresentare un elemento chiave, di guida e aiuto.

Se verrai eletto, quali competenze porterai nei Comites?
Il mio è un background teatrale. Da venti anni sono impegnato nel promuovere la cultura teatrale e cinematografica come attore, cantante, regista e co-fondatore di NIAL (Native Italian Actors in London). Se verrò eletto, cercherò di dare più supporto ad ogni iniziativa artistica e culturale e mi impegnerò a supportare coloro che incontrano difficoltà nell’integrarsi nella realtà inglese.

Che cosa significa per te essere Italiano a Londra?
Essere Italiano a Londra significa essere ambasciatore di un Paese che ha donato al mondo tanta ricchezza. Per questa ragione dobbiamo unire le forze e continuare a lavorare per una maggiore integrazione nel rispetto delle differenze etniche che solo una città come Londra presenta.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Moving Forward

Siamo un gruppo di cittadini che lavorano per il rinnovamento del COMITES di Londra, vogliamo rappresentare le forze piu' dinamiche, intellettualmente vivaci e progressiste dell'emigrazione italiana in UK.

Posted in Interviste.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>