Resoconto: Terza Riunione del Comites

Si è svolta sabato 27 Giugno a Londra la terza riunione del Comites.

In apertura di riunione, è stato approvato all’unanimità il verbale della seconda seduta, redatto dal segretario Alessandro Gaglione.

Con l’obiettivo di arrivare a un Comites non più bloccato da lotte intestine, la delegazione di Moving Forward ha contribuito all’approvazione del nuovo Regolamento del Comites e all’elezione all’unanimità del nuovo tesoriere Ezio Fabiani, che sarà affiancato da una commissione tesoreria, e della nostra Laura de Bonfils come responsabile a capo della commissione comunicazione.

A Laura facciamo i nostri migliori auguri di buon lavoro. Il lavoro da fare per portare il Comites nel terzo millennio è tanto, ma siamo certi che lei sarà all’altezza!

Il Comites ha poi discusso dei finanziamenti agli enti gestori di corsi di lingua e cultura italiana operanti nella Circoscrizione Consolare di Londra, ovverosia il Coasit e l’Enaip. La decisione unanime è stata quella di astenersi dall’esprimere un parere sui bilanci preventivi. In particolare, su iniziativa di Moving Forward, è stata approvata una mozione (molto simile a quella da noi presentata la scorsa riunione) che chiede all’ufficio scolastico del Consolato di presentare al Comites una relazione sulla programmazione didattica per il prossimo anno, utile a capire meglio il lavoro portato avanti e suggerire eventuali miglioramenti.

Sono stati inoltre approvate due mozioni sulla necessità di sveltire le procedure per il rilascio dei passaporti e su un progetto pilota di ausilio all’ufficio notarile del Consolato di Londra che potrebbe partire nei prossimi mesi.

Al termine della riunione, durata oltre 4 ore e mezza, possiamo ritenerci soddisfatti dei progressi svolti, consapevoli che la strada da fare per rendere utile il lavoro del Comites, è ancora lunga e faticosa.

Siamo un gruppo di cittadini che lavorano per continuare a migliorare e rinnovare il COMITES di Londra, dopo l'esperienza dei passati 6 anni. Vogliamo rappresentare tutti i cittadini italiani progressisti residenti a Londra, nel resto dell'Inghilterra del Sud e in Galles.

Posted in Diario.

Siamo un gruppo di cittadini che lavorano per continuare a migliorare e rinnovare il COMITES di Londra, dopo l'esperienza dei passati 6 anni. Vogliamo rappresentare tutti i cittadini italiani progressisti residenti a Londra, nel resto dell'Inghilterra del Sud e in Galles.

One Comment

  1. Nuovo regolamento
    Art. 4 CONVOCAZIONE DELL’ASSEMBLEA
    Domanda

    INTERVENTO DEL PUBBLICO
    A – Prima o dopo la riunione ?
    B. – Per iscritto o orale ?
    C.- Intervenire su quail “argomenti” ?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *