Definitivamente nullo il ricorso contro Moving Forward!

Il TAR del Lazio ha sciolto ogni dubbio, confermando in via definitiva la nullità del provvedimento che aveva inizialmente escluso la lista dalle elezioni per il rinnovo del Comites di Londra. La sentenza è stata pubblicata questa mattina.

La lista era stata esclusa da un provvedimento del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in seguito a un “ricorso” che contestava la validità di una firma di una concittadina che aveva sottoscritto la lista Moving Forward. Il provvedimento era stato immediatamente impugnato dal presentatore di lista Andrea Pisauro, assistito dall’avv. prof. Sandro Amorosino. L’annullamento del provvedimento di esclusione, già predisposto in via cautelare per permettere un regolare svolgimento della tornata elettorale di Aprile, diventa dunque definitivo.

Proseguirà dunque con rinnovato impegno e dedizione il lavoro dei 5 consiglieri che Moving Forward ha eletto nel Comites di Londra.

Siamo un gruppo di cittadini che lavorano per continuare a migliorare e rinnovare il COMITES di Londra, dopo l'esperienza dei passati 6 anni. Vogliamo rappresentare tutti i cittadini italiani progressisti residenti a Londra, nel resto dell'Inghilterra del Sud e in Galles.

Posted in Diario.

Siamo un gruppo di cittadini che lavorano per continuare a migliorare e rinnovare il COMITES di Londra, dopo l'esperienza dei passati 6 anni. Vogliamo rappresentare tutti i cittadini italiani progressisti residenti a Londra, nel resto dell'Inghilterra del Sud e in Galles.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *